Home Tags Posts tagged with "Tragedia dell’assurdo"

Tragedia dell’assurdo

    0 1510

    Libri

    COME STELLE NEL CIELO, un libro di Silvia Pascale

    Al primo posto nella classifica dei libri più venduti nel mese di settembre troviamo il libro novità di Silvia Pascale COME STELLE NEL CIELO, la storia di un militare italiano deportato durante la seconda guerra mondiale. E della Grande Guerra parla il romanzo storico di Renato Costa, LA GUERRA DI DON PIERO, secondo nella classifica
    Di seguito la ‘Top Ten’ LIBRI completa:
    1. COME STELLE NEL CIELO di Silvia Pascale
    2. LA GUERRA DI DON PIERO di Renato Costa
    3. IL CAVALIERE DI SAN GIOVANNI di Taras Stremiz
    4. LE CINQUE COLOMBE di Jenny Gecchelin
    5. TUTTO IL RESTO VIEN DA SE’ di Antonella Zucchini
    6. FIORE DI CAPPERO di Antonella Zucchini
    7. LA RAGAZZA DELLA LUNA di Silvia Zidarich
    8. IL CAVALIERE E LA CROCE di Taras Stremiz
    9. IL BARBIERE DI GALATI di Vincenzo Biancalana
    10. LA BIBBIA OSCURA di Carlo Santi

    N.B.- La classifica tiene conto dei libri effettivamente venduti e fatturati nel mese di riferimento e non quelli forniti in “conto vendita/deposito” alle librerie e ai distributori.

    eBook

    “Il Cavaliere e la Croce” di Taras Stremiz

    Anche nel mese di settembre 2017 nessuno dei nostri titoli era in promozione, la Top Ten EBOOK del mese è la seguente:
    1. IL CAVALIERE E LA CROCE di Taras Stremiz
    2. FRAGILE COME UN PONTE DI SABBIA di Roberta Di Odoardo
    3. LA BIBBIA OSCURA di Carlo Santi
    4. LE CINQUE COLOMBE di Jenny Gecchelin
    5. BALLERINE DI CARTA di Laura Rico
    6. L’ARCA DELL’ALLEANZA di Carlo Santi
    7. IL SEGRETO DEI TRE CAMPANILI di Roberta Di Odoardo
    8. IL CAVALIERE DI SAN GIOVANNI di Taras Stremiz
    9. IL QUINTO VANGELO di Carlo Santi
    10. TRAGEDIA DELL’ASSURDO di Jenny Gecchelin

    N.B. – La classifica tiene conto di tutti gli eBook venduti/noleggiati nel mese di riferimento attraverso i vari canali distributivi convenzionati.

      0 1110

      Libri

      TUTTO IL RESTO VIEN DA SE’, un romanzo di Antonella Zucchini

      Anche nel mese di marzo 2017 troviamo al primo posto della classifica dei libri più venduti TUTTO IL RESTO VIEN DA SE’, il romanzo storico di Antonella Zucchini. Segue in seconda posizione il romanzo ‘sempre verde di Jenny Gecchelin, LE CINQUE COLOMBE.
      Di seguito la ‘Top Ten’ LIBRI completa:
      1. TUTTO IL RESTO VIEN DA SE’ di Antonella Zucchini
      2. LE CINQUE COLOMBE di Jenny Gecchelin
      3. IL CAVALIERE E LA CROCE di Taras Stremiz
      4. L’ELASTICO VIOLA di Patricia Daniels
      5. GOOD EVIL di Flavia M. Macca
      6. IL MISTERO DELLE DAME DI LAUTREC di Stefano Guidotti
      7. TRAGEDIA DELL’ASSURDO di Jenny Gecchelin
      8. LA GUERRA DI DON PIERO di Renato Costa
      9. IL SEGRETO DELLA CRIPTA MESSAPICA di Pietro F. Matino
      10. BALLERINE DI CARTA di Laura Rico

      N.B.- La classifica tiene conto dei libri effettivamente venduti e fatturati nel mese di riferimento e non quelli forniti in “conto vendita/deposito” alle librerie e ai distributori.

      eBook

      “Il Cavaliere e la Croce” di Taras Stremiz

      A marzo 2017 non sono state previste promozioni, quindi la Top Ten EBOOK del mese è la seguente:
      1. IL CAVALIERE E LA CROCE di Taras Stremiz
      2. LE CINQUE COLOMBE di Jenny Gecchelin
      3. IL CAVALIERE DI SAN GIOVANNI di Taras Stremiz
      4. RICORDI DI UN DELITTO di Riccardo Santagati
      5. BALLERINE DI CARTA di Laura Rico
      6. FIORI DI SAMBUCO E MENTA di Laura Rico
      7. L’ELASTICO VIOLA di Patricia Daniels
      8. LA BIBBIA OSCURA di Carlo Santi
      9. IL QUINTO VANGELO di Carlo Santi
      10. L’ARCA DELL’ALLEANZA di Carlo Santi

      N.B. – La classifica tiene conto di tutti gli eBook venduti/noleggiati nel mese di riferimento attraverso i vari canali distributivi convenzionati.

        0 1545

        A giugno 2016 continua la promozione eBook a € 1,49, questo mese è tempo di romanzi storici.

        Giugno 2016 sarà il mese dedicato ai nostri romanzi storici.  Il romanzo storico è un genere che occupa un posto importante in letteratura, in quanto mischia artatamente storia e invenzione.

        Nel romanzo storico solitamente si narra una vicenda del tutto inventata, ma ambientata però in un’epoca storica precisa, generalmente del passato, ricostruita più o meno fedelmente nelle sue caratteristiche sociali e culturali. Accanto a personaggi storici, ossia realmente esistiti, si muovono e agiscono personaggi inventati ma verosimili, nel senso che riflettono nel loro modo di pensare e di comportarsi la realtà storica e sociale dell’epoca in cui è ambientato il romanzo. Dal punto di visto stilistico, il romanzo storico è spesso caratterizzato da ampie descrizioni di paesaggi che hanno la funzione di “incorniciare” l’azione e da minuziose, dettagliate descrizioni di oggetti, arredi, abiti d’epoca per meglio caratterizzare i personaggi. Inoltre il linguaggio usato è solitamente di registro alto, elevato, letterario, ma non è raro anche l’utilizzo di un linguaggio un po’ antiquato, che riproduce fedelmente quello parlato nell’epoca in cui si svolge la vicenda narrata.

        Per questo è un genere molto difficile da scrivere, anche perché è facile cadere in errore con incongruenze storiche, a volte anche grossolane. Solo per fare un esempio, il classico errore dello scrittore sprovveduto è far mangiare ai personaggi pomodori e patate nel medioevo, due alimenti importati dall’America che, si sa, è stata scoperta molti secoli dopo. Al di là di questo aspetto, il romanzo storico genera nel lettore un grande fascino e sono sempre più numerosi coloro che si dedicano alla lettura di questo bellissimo genere.

        Nel mese di giugno 2016 si alterneranno, nella promozione eBook a € 1,49, dieci romanzi storici CIESSE. Il primo gruppo di cinque titoli  saranno offerti in promozione dal 1 al 15 giugno 2016, per cui cercate questi libri (vedi la galleria immagini in calce) sul vostro eBook Store preferito (consigliato il Negozio CIESSE). Gli altri cinque titoli verranno inseriti nella seconda quindicina di giugno.

        Buona lettura.

        brand


          0 1835

          Libri

          ‘Neri fiori d’arancio’, un thriller di Riccardo Santagati

          A dicembre troviamo, al primo posto nella classifica di vendita dei libri cartacei, il thriller ‘Neri fiori d’arancio‘ di Riccardo Santagati mentre si piazza secondo un altro thriller: ‘Nessuno saprà‘ di Alessandro Chiarelli.
          1. NERI FIORI D’ARANCIO di Riccardo Santagati
          2. NESSUNO SAPRA’ di Alessandro Chiarelli
          3. IL TARLO di Salvatore Galvano
          4. FIORI DI SAMBUCO E MENTA di Laura Rico
          5. LA TRASPARENTE GIOVENTU’ di Vincenzo Biancalana
          6. IL CAVALIERE DI SAN GIOVANNI di Taras Stremiz
          7. IL SEGRETO DELLA CRIPTA MESSAPICA di Pietro F. Matino
          8. ASTUR – LA SPADA DELLA SORTE di Loredana Saetta
          9. OFFERTA SPECIALE TRE TRILLER STORICI di Carlo Santi
          10. TRAGEDIA DELL’ASSURDO di Jenny Gecchelin

          N.B.- La classifica tiene conto dei libri effettivamente venduti e fatturati nel mese di riferimento e non quelli forniti in “conto vendita/deposito” alle librerie e ai distributori.

          eBook

          Dal 20 novembre e fino a Natale in quasi 80 Store OnLine alcuni nostri titoli sono entrati in una promozione che prevede lo sconto del 50%. Tale promozione ha condizionato l’intera Top Ten in cui spicca ‘Il tarlo‘, il military thriller di Salvatore Galvano, che è il protagonista indiscusso della classifica vendite di eBook anche nel mese di dicembre 2015.
          Per pochissimi numeri di differenza, rispetto al titolo di Galvano, al secondo posto si piazza ‘Mbhali‘, il romanzo breve di Sonia Dal Cason e al terzo ‘Sentinella della morte‘, il military thriller di Sedge & Jacobs. Ottimo il risultato di ‘Veni, vidi in bici‘, il romanzo per ragazzi di Valentina Blanco Gallego e dei tre thriller storici di Carlo Santi, Il quinto Vangelo, La Bibbia oscuraL’Arca dell’Alleanza che, di fatto, si piazzano uno di seguito all’altro, quasi a pari merito.
          Ma è un buon risultato anche per gli altri eBook, i numeri registrati da tutti i titoli in classifica sono stati davvero considerevoli.
          1. 'Il Tarlo', un military thriller di Salvatore Galvano

            ‘Il Tarlo’, un military thriller di Salvatore Galvano

            IL TARLO di Salvatore Galvano

          2. MBHALI di Sonia Dal Cason
          3. SENTINELLA DELLA MORTE di M. Sedge & J. Jacobs
          4. VENI, VIDI IN BICI di Valentina Bianca Gallego
          5. IL QUINTO VANGELO di Carlo Santi
          6. L’ARCA DELL’ALLEANZA di Carlo Santi
          7. LA BIBBIA OSCURA di Carlo Santi
          8. IL CAVALIERE DI SAN GIOVANNI di Taras Stremiz
          9. FIORI DI SAMBUCO E MENTA di Laura Rico
          10. BALLERINE DI CARTA di Laura Rico

          N.B. – La classifica tiene conto di tutti gli eBook venduti/noleggiati nel mese di riferimento attraverso i vari canali distributivi convenzionati.

            0 966
            "Il Cavaliere di San Giovanni" di Taras Stremiz

            “Il Cavaliere di San Giovanni”, Romanzo Storico di Taras Stremiz

            LIBRI

            1. IL CAVALIERE DI SAN GIOVANNI di Taras Stremiz
            2. FOTOGRAMMI DI UN MASSACRO di Maurizio Blini
            3. LA POPOLAZIONE DEL TERZO OCCHIO di Mary Griggion
            4. L’ARCA DELL’ALLEANZA di Carlo Santi
            5. LA MALEDIZIONE DI RANGHANATAN di Francesca Navoni
            6. LE CINQUE COLOMBE di Jenny Gecchelin
            7. KICK BOXING LIGHT CONTACT di A. Zurma, F. Marzatico e M. Negro
            8. UNICO INDIZIO UN ANELLO DI GIADA di Maurizio Blini
            9. IL VAMPIRO DI MUNCH di Alessandro Maurizi
            10. TRAGEDIA DELL’ASSURDO di Jenny Gecchelin

            La classifica tiene conto dei libri venduti e fatturati nel mese di riferimento e non quelli in “conto vendita” alle librerie e ai distributori.

            ‘Il segreto dei tre campanili’, Giallo di Roberta Di Odoardo

            eBook’s

            1. IL SEGRETO DEI TRE CAMPANILI di Roberta Di Odoardo
            2. LE SPILLE DI ZONDERWATER di Franco Visani
            3. L’ARCA DELL’ALLEANZA di Carlo Santi
            4. L’ULTIMA INDAGINE di Alessandro Maurizi
            5. LA VISIONARIA di Rosa Ventrella
            6. BALLERINE DI CARTA di Laura Rico
            7. I LUPI DI PALERMO di Carlo Santi
            8. IL CAVALIERE DI SAN GIOVANNI di Taras Stremiz
            9. LA BIBBIA OSCURA di Carlo Santi
            10. LA POPOLAZIONE DEL TERZO OCCHIO di Mary Griggion

            La classifica tiene conto di tutti gli eBook venduti nel mese di riferimento attraverso i vari canali distributivi convenzionati.

              0 784

              Cover_Tragedia_Assurdo-SmallCover_Serpente_piumato-FrontIl Premio Letterario Frignano, giunto quest’anno alla 18° edizione, è stato istituito nel 1959. Dal 2005 è stato riconosciuto con la  Medaglia per la cultura del Presidente della Repubblica. Il presidente onorario della giuria è Arrigo Levi, premiato alla carriera nell’edizione del 2001.

              Il premio si articola in due sezioni:

              a) Premio Letterario Frignano, riservato a opere narrative di autori italiani;

              b) Premio Letterario “Frignano ragazzi”, riservato a opere di narrativa per ragazzi.

              Ogni sezione avrà un unico vincitore. I premi saranno consegnati esclusivamente nelle mani del vincitore nel corso della cerimonia pubblica che si terrà a Pievepelago sabato 24 Agosto 2013.

              Le opere in concorso sono:

              • Sezione a): TRAGEDIA DELL’ASSURDO di Jenny Gecchelin – romanzo, pag. 192, collana GREEN, pubblicato a febbraio 2013 con codice ISBN 978-88-6660-073-2 in versione cartacea e ISBN 978-88-6660-074-9 in versione eBook;
              • Sezione b): I GEMELLI KING E IL SERPENTE PIUMATO di Sonia Dal Cason – narrativa per ragazzi, pag. 288, collana RAINBOW, pubblicato a dicembre 2012 con codice ISBN 978-88-6660-071-8 in versione cartacea e ISBN 978-88-6660-072-5 in versione eBook.

                0 818

                Logo Premio completoCover_Tragedia_Assurdo-SmallPossono concorrere al Premio letterario “Grotte della Gurfa” le opere di autori italiani viventi, under 40, pubblicate nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2012 e il 10 febbraio 2013.

                Un Comitato di selezione, composto da tre persone e presieduto dal Presidente della giuria del Premio, il giornalista e scrittore Gian Mauro Costa, avrà il compito specifico di stabilire l’ammissibilità o meno al Premio delle opere proposte. Il giudizio del Comitato di selezione è insindacabile. La Giuria, composta, da sette elementi, compreso il Presidente, una volta letti tutti i romanzi ammessi in gara, procederà con una o più votazioni, entro il 31 luglio 2013, alla scelta dei 3 (tre) romanzi da ammettere alla fase finale.

                SCHEDA DEL LIBRO

                Titolo: Tragedia dell’assurdo | Autore: Jenny Gecchelin | Editore: CIESSE Edizioni | Genere: Narrativa | Pagine: 192  | Collana: GREEN | Mese/Anno: febbraio 2013 | ISBN Libro: 978-88-6660-073-2 | ISBN eBook: 978-88-6660-074-9

                  0 766

                  STTitolo: Tragedia dell’assurdo
                  Autore: Jenny Gecchelin
                  Editore: Ciesse edizioni
                  ISBN: 9788866600732
                  Anno: 2013
                  Formato: libro, disponibile in eBook
                  Lingua: italiana
                  Numero pagine: 192
                  Prezzo: € 15,00
                  Voto: 

                  TramaAlte valli vicentine, inizio ’900: in una piccola contrada dispersa tra i monti, vive una famiglia all’apparenza normale, ma il destino è sempre in agguato e gioca strani scherzi. Angela e Francesco Sberze, genitori di due belle ragazze, non possono impedire che l’ambigua figura di Valente Dal Lago, signorotto di città, entri nelle loro vite, stravolgendole. Un’avventura dal sapore teatrale che trasporterà il lettore indietro nel tempo tra abitudini, usanze e colori di un antico Veneto rurale che non esiste più. Un romanzo che è un delicato e malinconico viaggio nella memoria e, insieme, un realistico dipinto di un passato non troppo remoto.

                  Recensione: Chi ha già letto Le cinque colombe di Jenny Gecchelin (QUI recensito), in questo romanzo trova più di una conferma. La storia qui proposta è diversa, l’autrice ha seguito altre strade, eppure lo stile è inconfondibile, gli eventi sono perfettamente calati nel tempo, segno che alla base vi sono una ricerca attenta, un’accurata ricostruzione storica. Il lettore ha l’impressione che i ricordi dei nonni e i racconti antichi che gli sono stati tramandati prendano vita, traspirino tra le pagine. I primi anni del Novecento ci entrano in casa con una prepotenza fresca e genuina, con valori che i nostri giorni hanno dimenticato e non sono più capaci di conservare nemmeno sottobanco. Si tratta di valori che, loro malgrado, alimentavano le apparenze di un mondo già in catafascio.

                  Il racconto ruota intorno alle due figlie di Francesco e Angela Sberze, cioè a Beatrice e a Bianca. All’inizio sono testimoni e comparse di storie di paese, come quella della maestra elementare che se la intendeva con il parroco. Il tutto è portato alla luce da una lettera scritta per scherzo (o forse no), su suggerimento di Bianca, la più intraprendente e irrefrenabile delle sorelle Sberze, furba e ingegnosa come poche:

                  In tal modo uno scherzo laborioso e pesante ma non catastrofico, almeno nel suo disegno iniziale, si trasformò in un evento scottante.
                  I ragazzini si spaventarono a morte; solo Bianca sembrò non dimenticare il lato comico della faccenda. I monelli giurarono tra loro di non fare parola ad alcuno dell’accaduto.

                  Si tratta di intermezzi importanti per introdurre personaggi e luoghi, il teatro in cui stanno per svilupparsi gli eventi. La scena verrà di fatto monopolizzata da un signorotto senza scrupoli, tale Valente Dal Lago, capriccioso e indolente, mai pieno di sé quanto basta. Metterà presto gli occhi addosso su Beatrice, attirandosi il risentimento di Bianca e delle altre ragazze di paese. Anche i ragazzi del luogo non prendono gli eventi per il verso giusto, è un affronto che un forestiero qualunque si presenti a rubare una ragazza che altrimenti sarebbe andata in sposa a qualcun altro della contrada.

                  Inizia una battaglia di due cuori senza esclusione di colpi: quello di Beatrice e di Bianca che si contendono lo stesso uomo, un uomo che riassume in sé la figura del mascalzone perfetto, pronto a godere dell’amore di entrambe, a sparire nel nulla all’occorrenza.

                  Dopo aver disonorato Beatrice, sarà la saggezza furbesca di Francesco Sberze a intrappolare il signorotto, obbligandolo sotto la minaccia di una carabina a convolare a giuste nozze. L’onore è salvo, ma si aprono le porte di un inferno indicibile.

                  La povera Beatrice non sembra aver alcun motivo di lamentarsi, in fondo ha abbandonato gli stenti della casa paterna, è entrata in una casa signorile, dove è servita e riverita. Eppure sfiorisce a poco a poco per via di un marito sempre meno pago di lei, più assente e capriccioso.

                  La tensione via via accumulata si scioglierà nell’unico modo possibile, nella tragedia. Una tragedia che tuttavia fa eco a un’altra, persa nel passato, la quale provoca nel lettore uno scombussolamento totale, l’aprirsi di un varco che lo costringe a rivedere completamente le vicende fin qui raccontate.

                  Ebbene ciò che avviene ha qualcosa di inaudito, il romanzo si apre a una dimensione pirandelliana. L’autrice prende la palla al balzo e ricomincia a narrare gli eventi dall’inizio tali e quali per come li conosciamo, ma assolutamente nuovi perché illuminati dalla rivelazione che ci ha appena lasciato a bocca aperta. Solo ora comprendiamo a pieno il senso del titolo: tragedia dell’assurdo. Un assurdo noto sin dall’inizio a tutti i personaggi tranne che al lettore, di fatto beffato. La storia ci viene rinarrata come una sorta di risarcimento, in modo che anche noi ci troviamo messi a parte di un dramma ancora più toccante, più assurdo e atroce di quanto presentito.

                  Link all’articolo originale

                  Articoli casuali

                  0 969
                  L'Offerta lampo Kindle è la promozione che permette di acquistare ogni giorno un titolo diverso scontato a un prezzo eccezionale per 24 ore soltanto. Per tutta...