Home Tags Posts tagged with "Sonia Dal Cason"

Sonia Dal Cason

    0 1142

    comoinrosaIl Comitato per la Promozione dell’Imprenditoria Femminile di Como, in collaborazione con il Comune di Como, l’Associazione Parolario ed il  Teatro Sociale di Como/AsLiCo,  ha organizzato la seconda edizione del Premio letterario ComoInRosa (ex Premio Fellini) con  l’obiettivo  di valorizzare un’autrice da scegliersi fra le maggiori penne nazionali. Il Premio letterario vuole sostenere ed  incoraggiare la creatività delle donne scrittrici garantendo il riconoscimento delle loro opere.

    La Cerimonia di Premiazione per la consegna del premio e l’attribuzione dei “Premi Speciali” si terrà a Como,  Villa del Grumello, via per Cernobbio 11,  sabato 19 ottobre  2013.

    Le opere CIESSE in concorso (pubblicate da settembre 2012 a settembre 2013):

    • TRAGEDIA DELL’ASSURDO di Jenny Gecchelin – romanzo, pag. 192, collana GREEN, pubblicato a febbraio 2013 con codice ISBN 978-88-6660-073-2 in versione cartacea e ISBN 978-88-6660-074-9 in versione eBook;
    • FRAGILE COME UN PONTE DI SABBIA di Roberta Di Odoardo – romanzo giallo, pag. 208, collana BLACK & YELLOW, pubblicato a giugno 2013 con codice ISBN 978-88-6660-093-0 in versione cartacea e ISBN 978-88-6660-094-7 in versione eBook;
    • I GEMELLI KING E IL SERPENTE PIUMATO di Sonia Dal Cason – narrativa per ragazzi, pag. 288, collana RAINBOW, pubblicato a dicembre 2012 con codice ISBN 978-88-6660-071-8 in versione cartacea e ISBN 978-88-6660-072-5 in versione eBook;
    • KILLERQUEEN di Viola Lodato – umoristico – pag. 128, collana SMILE, pubblicato ad aprile 2013 con codice ISBN 978-88-6660-082-4 in versione cartacea e ISBN 978-88-6660-083-1 in versione eBook;
    • LA VISIONARIA di Rosa Ventrella – romanzo storico, pag. 304, collana GREEN, pubblicato a novembre 2012 con codice ISBN 978-88-6660-069-5 in versione cartacea e ISBN 978-88-6660-070-1 in versione eBook.

      0 823

      Cover_Mbhali_BYTitolo: Mbhali

      Autore: Sonia Dal Cason

      ISBN eBook: 9788866600909

      Editore: Ciesse Edizioni

      Collana: Black & Yellow

      Anno 2013

      L’Africa esotica e selvaggia meta di turisti ha immense savane, distese desertiche e altopiani attraversati dai fiumi. Leoni, giraffe, elefanti, moltitudini di animali che corrono liberi e uccelli maestosi che sorvolano le nostre teste.  Ma l’Africa ha un’altra faccia,  più oscura, fatta di riti tribali e di superstizioni più forti della ragione, quella che nessun vacanziere ci tiene a conoscere.

      Lo sa bene Mbhali che ha avuto la sventura di nascere albina come le sue sorelline in un villaggio nel cuore della Tanzania, dove la stregoneria è difficile da estirpare e i bambini albini vengono smembrati per preparare  pozioni magiche.

      La ragazzina scampa al massacro guidato da uno stregone, è piccola, ha solo dodici anni, e ora deve fuggire insieme a una delle sorelline, viva per miracolo. Nessuno, nella sua tribù, l’aiuterà. Imbrattata del sangue della madre e dei fratelli, con la sorellina in braccio e un machete raccattato in fretta e furia, Mbhali corre senza sapere nemmeno dove, a guidarla la disperazione.

      A volte gli Angeli si possono presentare sotto inaspettate forme, magari neri e sfregati, alleviando il cammino dei più deboli, e Lumumba, l’Angelo delle fuggitive, non si limita a proteggere lei e la sorellina. Lui le insegna a difendersi, a superare il confine oltre il quale non si è più bambini ma guerrieri, perché lì i bambini devono crescere in fretta, non c’è tempo per l’infanzia. Solo allora sarà pronta a camminare per la sua strada, giacché non ci si può aspettare che ci sia sempre qualcuno a sgombrarla dagli ostacoli.

      Sonia Dal Cason, con lo stile conciso e senza orpelli che la contraddistingue, ci racconta una storia terribile ma che purtroppo potrebbe essere vera. Mbhali è un nome come un altro e rappresenta quella parte di un continente martoriato e sfruttato dal civile occidente dove poche missioni non bastano a salvare la vita di tanta gente che non ha niente, a volte nemmeno acqua da bere. La vita, lì, ha un altro significato. Sonia non sa raccontare solo storie “per” bambini, questa è una storia “di” bambini in cui non esistono giocattoli e nemmeno draghi che li possano trasportare in un’altra dimensione, qui l’unica dimensione è la persecuzione.

      Ognuno, alla fine di questo di questo lungo racconto ispirato alla strage degli albini in Africa, può immaginare quello che preferisce, ma l’amaro in bocca resta ed è giusto che sia così, affinché non dimentichiamo.

       

      Pia Barletta 

        0 1330

        Cover_Mbhali_BY

        Bruno Elpis

        Bruno Elpis

        Abbiamo imparato a conoscere Sonia Dal Cason come autrice di opere dedicate ai più giovani attraverso la saga dei gemelli King. Sia “Il sigillo del drago”, sia “Il serpente piumato” sono risultati finalisti al premio Bancarellino.

        Con una piacevole sorpresa, in questi giorni Sonia ci regala un racconto lungo che, forse, potremmo collocare nel genere noir. Dico “forse” perché in ogni caso Mbhali – così si chiama l’opera – è una storia che conserva alcune peculiarità che riconducono il racconto al dramma dei bambini e alle contraddizioni etnico-culturali dei paesi più poveri del mondo.

        Senza lesinare particolari propri del genere più maledetto della letteratura, con attenzione e cura in “Mbhali” viene narrata la tragedia degli albini in terra d’Africa: perseguitati, discriminati, addirittura fatti oggetto di aggressioni crudelissime in nome di sortilegi che attribuiscono al loro cuore poteri magici.

        Mbahli è una dodicenne albina che vede la propria famiglia sterminata dalle credenze tribali della Tanzania; sopravvive fortunosamente al massacro e fugge con una sorellina più piccola, anche lei albina. S’imbatte in Lumumba, un esule ruandese di etnia tutsie sopravvissuto alla strage familiare, ma orrendamente sfigurato. Con lui (“un tutsie sfregiato e un’albina”), la ragazzina concepisce e realizza il suo terribile progetto di vendetta.

        Sonia Dal Cason ci fornisce un’occasione originale per immergerci – anche solo il tempo breve della lettura del racconto – nelle bellezze selvagge (quanti coccodrilli!) e negli orrori della terra d’Africa, ma soprattutto per meditare sul tema della vendetta: “Il germe della violenza genera solo altra violenza, altro odio, altri lutti”.

        Per rispondere a una domanda: “Ti senti meglio ora che hai fatto ciò che volevi in nome della tua famiglia?

        E concludere: “No. Avevi ragione tu, ma almeno il guaritore non farà più del male ad altri bambini.”

        Ottima la prima (esperienza in eboukizzati). Da leggere.

        Bruno Elpis

          0 983

          Cover_Tragedia_Assurdo-SmallCover_Serpente_piumato-FrontIl Premio Letterario Frignano, giunto quest’anno alla 18° edizione, è stato istituito nel 1959. Dal 2005 è stato riconosciuto con la  Medaglia per la cultura del Presidente della Repubblica. Il presidente onorario della giuria è Arrigo Levi, premiato alla carriera nell’edizione del 2001.

          Il premio si articola in due sezioni:

          a) Premio Letterario Frignano, riservato a opere narrative di autori italiani;

          b) Premio Letterario “Frignano ragazzi”, riservato a opere di narrativa per ragazzi.

          Ogni sezione avrà un unico vincitore. I premi saranno consegnati esclusivamente nelle mani del vincitore nel corso della cerimonia pubblica che si terrà a Pievepelago sabato 24 Agosto 2013.

          Le opere in concorso sono:

          • Sezione a): TRAGEDIA DELL’ASSURDO di Jenny Gecchelin – romanzo, pag. 192, collana GREEN, pubblicato a febbraio 2013 con codice ISBN 978-88-6660-073-2 in versione cartacea e ISBN 978-88-6660-074-9 in versione eBook;
          • Sezione b): I GEMELLI KING E IL SERPENTE PIUMATO di Sonia Dal Cason – narrativa per ragazzi, pag. 288, collana RAINBOW, pubblicato a dicembre 2012 con codice ISBN 978-88-6660-071-8 in versione cartacea e ISBN 978-88-6660-072-5 in versione eBook.

            0 1424

            Cover_Il_Sigillo_del_Drago

            SoniaDalCasonIn collaborazione con la Cartolibreria Edicola Erika di Verona, il romanzo per ragazzi I GEMELLI KING E IL SIGILLO DEL DRAGO sarà presentato dall’autrice Sonia Dal Cason agli alunni della scuola superiore di Verona il 23 maggio 2013, alle ore 10,00.

            L’iniziativa, curata da Erika Pezzolato e dai docenti dell’Istituto, vuole sostenere il valore culturale della lettura a favore dei giovani.

            L’autrice risponderà alle domande dei ragazzi, che hanno già letto il libro e che saranno coinvolti in un “gioco” a premi basato sull’avventura dei Gemelli King. Il premio in palio sono tre copie omaggio, per altrettanti alunni che si distingueranno durante lo sviluppo del “gioco”, della nuova avventura dei Gemelli KingIl Serpente piumato.

            L’evento non è accessibile al pubblico.

              0 959

              natura1Sono previste due sezioni:

              1. Romanzo Edito, dedicato a scrittori di medie e piccole case editrici nazionali;
              2. elaborato Inedito, dedicato ai giovani dai 16 ai 25 anni che potranno concorrere con racconti, poesie, storie brevi.

              La giuria popolare sarà costituita da 10 lettori dai 16 anni in su. I lettori che faranno parte della giuria popolare saranno scelti secondo la seguente modalità:

              a) Auto-candidatura da presentare tramite e-mail all’indirizzo mail: assisi.id@hotmail.com

              b) Tramite esplicita richiesta sulla pagina Facebook del premio, attraverso messaggio privato. Una volta raccolti i nominativi verranno estratti a sorte alla presenza di un delegato comunale.

              Un comitato di “grandi lettori” designato dagli organizzatori sceglierà le tre opere finaliste. La giuria popolare voterà il vincitore. La proclamazione dei finalisti avverrà in una conferenza stampa. La cerimonia di premiazione si terrà nel mese di dicembre 2013 ad Assisi.

              La scelta del libro di Sonia è stata determinata dal fatto che contiene un forte richiamo ambientale. Proprio un romanzo per ragazzi, che parla anche di problemi ambientali, pur se in chiave romanzata e avventurosa, può essere un forte richiamo affinché prevalga, in loro, il valore ecologico e che possa essere un monito per crescere con una coscienza nuova e rispettosa dell’ambiente in cui vivono.

              Il romanzo di Carlo Carere e Gian Giuseppe Ruzzu è un thriller ambientalista, tratta di traffico di scorie radioattive ed è, tra l’altro, ispirato a fatti veri.

              Cover Il Sigillo del DragoSCHEDE LIBRI IN CONCORSO

              I gemelli Anna e Matthew King trovano, all’interno di un antico cofanetto, un Sigillo cilindrico sormontato da una testa di Drago. Sulla superficie sono incisi dei cartigli contenenti rune e geroglifici sconosciuti.

              Da quel momento comincia per i gemelli una avventurosa ricerca per interpretare i misteriosi segni che li porterà, di volta in volta, in paesi stranieri dall’Inghilterra all’ Egitto fino a ricomporre l’intera Chiave del Regno che consentirà loro di risvegliare dal Magico Sonno dei secoli il Drago dorato. Il Drago li condurrà in tempi lontani e in luoghi dimenticati, mettendoli in guardia sui pericoli che sta correndo la Terra.

              Titolo: I gemelli King e Il Sigillo del Drago – Autore: Sonia Dal Cason –  Editore: CIESSE Edizioni – Autore Cover: M^ Paolo Binello –  Genere: Romanzo per ragazzi – Pagine: 240 – Collana: RAINBOW – II edizione: gennaio 2013

              ISBN Libro: 978-88-97277-63-7 | ISBN eBook: 978-88-97277-64-4

              Cover_acque_letali***

              Un terremoto distrugge una grande quantità di scorie radioattive occultate illegalmente in un terreno del Sud Italia. Le conseguenze potrebbero essere devastanti poiché l’acquedotto di una vicina cittadina verrà a breve contaminato. Nessuno ne è al corrente tranne un giornalista ed un’epidemiologa i quali, nel tentativo di far luce sull’evento, diventano il target di una spietata organizzazione dedita al traffico di scorie, pronta a tutto pur di mantenere la vicenda segreta. Soli contro tutti e braccati dai trafficanti, i due protagonisti sono costretti ad indagare autonomamente, arrischiandosi in una corsa contro il tempo dall’esito della quale dipenderà la loro vita e quella di decine di migliaia di persone.

              Acque Letali” è un avvincente thriller che si ispira a fatti veri, emersi in inchieste giudiziarie e parlamentari su decenni di smaltimenti illeciti di scorie radioattive. A causa di pressioni, depistaggi e oscure minacce, sfociate nella morte della giornalista Ilaria alpi e del capitano della Guardia Costiera Natale De Grazia, nessuna di tali inchieste è mai giunta a conclusione.

              E la letale mole di scorie seppellite nei mari e nelle terre di tutta Italia, giace ancora lì sotto.

              Romanzo liberamente ispirato a fatti veri tratto dalla sceneggiatura “Prima Che Finisca Il Giorno” vincitrice al 2008 Endas International Screenplay Competition

              Titolo: Acque letali – Autori: Carlo Carere e Gian Giuseppe Ruzzu – Editore: CIESSE Edizioni – Cover: Max Rambaldi – Genere: Thriller – Prefazioni: Dott.ssa Claudia Salvestrini – Direttore Consorzio PolieCo Dott. Donato Ceglie – Magistrato di Cassazione con funzioni di sostituto Procuratore Generale di Napoli – Pagine: 272 – Collana: BLACK & YELLOW – Anno/Mese: aprile 2012

              ISBN Libro: 978-88-6660-022-0 | ISBN eBook: 978-88-6660-023-7

                0 1132

                Il Serpente piumato di Sonia Dal Cason

                LangheDopo la partecipazione nel 2011 de “Il Sigillo del Drago“, quest’anno è il momento de “Il Serpente piumato”, iscritto alla Prima sezionenarrativa edita per l’infanzia e per l’adolescenza. La Giuria Tecnica, composta da giornalisti ed esperti di letteratura per l’infanzia, leggeranno e selezioneranno i libri finalisti che, entro settembre, passeranno nelle mani della Giuria dei Ragazzi, composta da circa 2.000 membri.

                Il Premio gode del patrocinio dell’A.I.B. (Associazione Italiana Biblioteche) del M.I.U.R. (Ufficio scolastico Regionale) e tra i media partner figurano La Gazzetta d’Alba e La Stampa.

                SCHEDA DEL LIBRO

                Titolo: I gemelli King e Il Serpente piumato | Vol: II | Autore: Sonia Dal Cason | Editore: CIESSE Edizioni | Autore Cover: M^ Paolo Binello | Genere: Romanzo per ragazzi | Pagine: 288 | Collana: RAINBOW | Anno/Mese: dicembre 2012 | ISBN Libro: 978-88-6660-071-8 | ISBN eBook: 978-88-6660-072-5

                  1 912
                  Stefano Visonà

                  Stefano Visonà

                  Sonia Dal Cason

                  Sonia Dal Cason

                  I nostri baldi e autorevoli autori Stefano Visonà, con il suo legal thriller NON TI SVEGLIARE (scheda agenzia) e Sonia Dal Cason, con il romanzo per ragazzi IL SIGILLO DEL DRAGO (scheda agenzia), a seguito di appositi accordi sottoscritti fra le parti, sono rappresentati dall’agenzia internazionale “Literary and Scouting Agency“, con sede ad Annecy in Francia, con l’obiettivo e la finalità di ottenere l’eventuale disponibilità di editori stranieri per una pubblicazione delle due opere anche fuori dai confini nazionali.

                  Le opere menzionate sono inserite nel catalogo dell’agenzia francese per essere rappresentate e proposte al Salone di Francoforte 2012, attualmente siamo in attesa di proposte interessanti. Il prossimo importante appuntamento, però, sarà Londra 2013, con la partecipazione alla rilevante manifestazione internazionale del libro denominata: “The London Book Fair 2013“.

                  Nei prossimi giorni, altre nuove opere CIESSE saranno da noi proposte ai responsabili della “Literary and Scouting Agency“,  affinchè siano inserite nel loro catalogo e per poter essere presenti e rappresentati, a livello internazionale, presso altre manifestazioni (Cina, Australia, USA, Sudamerica, etc.).

                  Per ora, un grande in bocca al lupo a Stefano e Sonia.