Home Tags Posts tagged with "Sandro La Gaccia"

Sandro La Gaccia

    0 521

    Uscirà in aprile 2019 la nuova antologia curata da Sandro La Gaccia dal titolo ARRIVEDERCI RAGAZZI

    Da giovane lettore, le prime cose che lessi, ancora adolescente, furono per lo più raccolte di poesie e romanzi. Più tardi, da studente universitario, iniziai a leggere antologie di racconti brevi. Le prime furono quelle di Raymond Carver, di J.D. Salinger, di Italo Calvino e di James Joyce, di Charles Bukowski.

    Anni dopo, in parte per caso e in parte per gioco, iniziai a lavorare al mio primo progetto di scrittura creativa. Ricordo ancora i consigli di Andrea e di Paola, quando tra le tante cose, mi invitavano a pubblicare a fine corso, una piccola raccolta delle carte dell’atelier. Sorpreso, ma felice della possibilità che mi veniva offerta, mi misi in cerca di autori, temi, stili, riferimenti, da cui partire per costruire la mia idea di un atelier di scrittura creativa. Chiaramente, non vi riuscii subito, ma di questo me ne resi conto solo dopo. In quel momento, mi limitai a prendere in mano tutto quello che avevo letto fino ad allora delineando un percorso, un tavolo letterario di tre incontri, con la veste di un breve crossover narrativo. Poco alla volta, l’atelier prese forma. Se ne tratteggiò il carattere e l’idea da cui creare nuovi progetti. Poi arrivarono le prime collaborazioni e con esse le intenzioni e il coraggio di fare un passo più in là, di arrivare a scrivere, a pubblicare quelle carte dall’inchiostro ancora fresco.

    Ebbene, questa piccola antologia – Arrivederci ragazzi – scritta da giovani, in alcuni casi, giovanissimi studenti, mette un punto a quelle intenzioni, a un percorso iniziato più di quattro anni fa, nella sala dello SpaziOrientamento. Gli scrittori e le scrittrici, ne sono gli unici protagonisti. Noi tutti, noi che da dietro le quinte abbiamo messo in scena e diretto l’opera, siamo solo turnisti nel tempo. Ai ragazzi va il merito di averci seguito fin qui, di averci creduto, di aver osato oltre il loro talento, oltre una pagina bianca.

    Arrivederci ragazzi è un atto di resistenza. E d’altronde la stessa forma narrativa del racconto breve è un atto di resistenza, per i ritmi corti del suo narrare, dei personaggi da caratterizzare in poche pagine, per le storie che si aprono e si chiudono nello spazio di un’ora.

    Arrivederci ragazzi è un’antologia di racconti scritta da Studenti dell’Università degli Studi di Padova, promossa dall’ESU di Padova e pubblicata da CIESSE Edizioni. Tra le pagine, si intravedono decine di penne, di fogli bianchi e di altri buttati via, di amici e colleghi, talvolta di passanti, felici di sapere che qualcosa come ciò esiste. A tutti loro: grazie.

    il direttore creativo

    Sandro La Gaccia

    Articoli casuali

    0 1512
    "Calavrice" di A. Sirignano LIBRI CALAVRICE di Angelo Sirignano IL CAVALIERE DI SAN GIOVANNI di Taras Stremiz LA PACE DI CARTA di Andrea Molinaroli LA POPOLAZIONE DEL TERZO OCCHIO...