Home Tags Posts tagged with "Premio Lupicaia del Terriccio"

Premio Lupicaia del Terriccio

    0 1235

    Al premio sono ammesse le sole opere in cui l’ambientazione della storia è compresa tra l’anno 1066 e l’anno 1815.

    Logo_PremioLupicaiaTerriccio

    "Il Cavaliere di San Giovanni" di Taras Stremiz

    “Il Cavaliere di San Giovanni” di Taras Stremiz

    Il Premio ‘Lupicaia del Terriccio – Il Romanzo della Storia’ giunge quest’anno alla sua seconda edizione ed è stato istituito da Gian Annibale Rossi, imprenditore dalle radici nobili con una grande passione per la Storia.

    Il concorso letterario è stato istituito per riconoscere il valore del tempo, dimensione fondamentale lungo la quale si dispiegano le vicende degli uomini e le loro azioni, ed è un atto di amore e di generosità di Rossi verso l’opera letteraria, alla grande scuola del romanzo storico.

    Il Premio intende ricercare la migliore opera di narrativa storica in lingua italiana, inglese o francese dell’anno. Le opere, per essere ammesse, dovranno trovare ambientazione tra il 1066 – anno della battaglia di Hastings – e il 1815, quando il Congresso di Vienna mise fine all’esperienza napoleonica. Il concorso, seppur giovane, è molto ambito in campo internazionale e prevede un rilevante premio in denaro a favore dei tre finalisti e soprattutto al vincitore. Ciò comporta un’attenzione particolarmente elevata alla qualità dell’opera, dove l’accuratezza nella ricostruzione del quadro storico sarà un importante elemento per la valutazione da parte della giuria.

    La CIESSE Edizioni ha iscritto alla II edizione 2016 di questo importante premio il romanzo storico IL CAVALIERE DI SAN GIOVANNI di Taras Stremiz, ambientato in epoca Medievale in quel di Belluno. Il Cavaliere di San Giovanni è un romanzo storico in cui le vicende di un Medioevo, fatto di complotti e crude battaglie, viene narrato con quel pizzico di fantasia che rende gli eventi storici accattivanti e coinvolgenti, dove gli intrighi e i colpi di scena si intrecciano a fatti realmente accaduti.

    Tra l’altro, il libro di Taras è risultato finalista al Premio Letterario “Raffaele Artese – Città di San Salvo” nel 2014, giungendo poi terzo, a testimonianza della qualità della sua opera.

    Articoli casuali

    1 600
    Cominciamo con il dire che i punti di sospensione sono 3, non uno di più, né uno di meno. Si possono inserire all’inizio, alla fine...