Home Articoli e Novità

    0 846


    LOGOnero

    Il sogno prende forma

    Anno nuovo … sito nuovo!

    Sto parlando della nuova veste nella quale si presenta alla comunità virtuale, dal 2012, la mia casa editrice, la Ciesse Edizioni di Carlo Santi, che si propone al pubblico interconnesso con un look completamente rinnovato: facilmente accessibile, consultabile in modo intuitivo, ricco di immagini, di link e di notizie, con una veste grafica spigliata e aggiornata

    L’ho visitato con un misto di nostalgia per il vecchio sito, quello al quale ero sentimentalmente affezionato da quando sono stato accolto come autore con la mia prima pubblicazione (“Il carnevale dei delitti”), e di curiosità per i nuovi contenuti.

    Ho scartabellato il ricco catalogo: i titoli – magari previa visione di un’anteprima – possono essere direttamente acquistati attraverso il tecnologico negozio on line, una vera e propria boutique organizzata in due reparti: quello degli e-book e quello dei ‘libri tradizionali’. Ciascuno dei reparti ha i propri scaffali, le colorate collane che idealmente classificano le opere in ‘generi’ che sono identificati per colori: black & yellow,  blue, gold, green, grey, orange, pink, silver, white. O per immagini: bio, le nostre guerre, rainbow.

    Come in ogni negozio che si rispetti, il visitatore innanzitutto ha modo di ammirare la vetrina: la home pagenella quale scorrono le immagini delle copertine delle opere.

    L’interattività è assicurata attraverso la pagina delle ‘info’, mentre nel profilo della Casa Editrice (‘chi siamo’) viene delineata la filosofia editoriale anche attraverso uno slogan: NO EAP!

    E poi un’altra primizia: è in corso di realizzazione (il sito è ancora in via di perfezionamento) la slide show per i booktrailer, che arricchirà il sito di ulteriori fantastici contenuti multimediali.

    Parimenti in via di strutturazione è il nuovo blog, presto accessibile all’indirizzo http://blog-ciessedizioni.info.

    Completano il quadro notizie sulla distribuzione e informazioni circa il corretto modo di inviare i manoscritti. Da leggere attentamente, come un tempo fece …

    … Bruno Elpis

    Link all’articolo originale

      0 666

       

      Per questa settimana (dal 9 al 14 gennaio) il sito www.ciessedizioni.it resterà Off-Line per manutenzione. Da lunedì 16 gennaio ritornerà On-Line completamente rinnovato, sia graficamente sia nei contenuti.

      I tempi cambiano e, come per tutte le cose della vita, ci si deve adattare e armonizzare per non restare indietro. Il nuovo sito della CIESSE Edizioni sarà il massimo che si può chiedere a un veicolo comunicativo “potente” come il web.

        0 869

         

        Dopo il successo della prima presentazione del libro tenutasi a Tombolo (PD) il 16 dicembre 2011, evento che ha registrato una partecipazione di pubblico impressionante (oltre 400 presenze), si è già all’opera per organizzare un vero e proprio tour per questo inizio 2012, tutti di grande richiamo e interesse.

          0 3127

           

          Sono trascorsi dodici mesi da che i principali gruppi editoriali hanno lanciato in Italia la digitalizzazione di migliaia di libri, proposti sul mercato a un prezzo inferiore rispetto a quelli cartacei.

          A un anno di distanza ecco che l’A.I.E. -Associazione italiana editori – propone un primo resoconto, attraverso l’indagine ‘Dentro l’eBook’. L’analisi rivela come la lista dei titoli acquistabili sia in costante crescita, da 7mila a 20mila pubblicazioni digitali. Per un valore del mercato dei libri digitali stimato, per il 31 dicembre 2011, sugli oltre 3 milioni di euro, contro il milione e mezzo di un anno fa. Crescono anche i lettori digitali, che rappresentano oggi il 3% di tutti i lettori italiani, e prediligono nelle loro scelte i generi di narrativa, gialli, e fantascienza. In media, chi acquista eBook legge mediamente tra i 12 e 30 libri all’anno, consultando preliminarmente recensioni on line, cercando consigli sui social network, su Anobii, sui blog letterari e visionando i Booktrailer.

          Cambiano dunque anche gli strumenti di informazione intorno al libro. Il passo in avanti è significativo, ma ancora siamo lontani da un vero e proprio decollo di questo nuovo mezzo di comunicazione, soprattutto se si fa un confronto con la situazione negli altri Paesi europei e negli Stati Uniti. Il dato degno di maggior attenzione per l’Italia riguarda soprattutto la piccola editoria: infatti, sono i piccoli editori a sperimentare maggiormente in questo ambito, sfidando i giganti Apple e Amazon, che stanno iniziando a sottoscrivere accordi coi grandi gruppi italiani.

          Notizia A.I.E.

            1 904

            Miss Cover 2011

            Miss Cover CIESSE 2011

            Cover_Minon_Full

            M I N O N

            un romanzo di Alexia Bianchini e Fiorella Rigoni

            Link al titolo

            Fantastico concorso organizzato dalla CIESSE Edizioni su Facebook che ha determinato una grande partecipazione, con oltre 350 fan che hanno aderito all’iniziativa su oltre 2.000 invitati. Il risultato è ben visibile: 328 voti validi, 20 nulli e acquisiti ben 200 nuovi FAN della pagina. Crediamo sia stato un successo andato anche oltre le nostre più rosee aspettative. E’ stato un gioco molto divertente e, anche se innocuo e simpatico, non è stato poco combattuto, anzi. Dall’inizio lento si è passati subito con le idee chiare su chi poteva vincere la “competizione”, MINON (187 voti) si è subito imposta alla ribalta, prima superando timidamente la vetta di altre “colleghe” cover, poi la corsa non si è più arrestata distanziando le avversarie con un distacco così netto che non vi possono essere dubbi di sorta.

            A seguire, meritatamente visto l’impegno e lo sforzo profuso nella campagna “elettorale” dai rispettivi autori, le due bellissime cover de L’ELASTICO VIOLA (63 voti) di Patricia Daniels e IL VENTO SOFFIA DA SOLO (34 voti) di Lorenzo Di Silvestre.

            In considerazione dell’impegno profuso e visto il successo ottenuto, l’Editore ha deciso di prevedere premi, cosiddetti di “consolazione”, anche a favore degli autori che hanno ottenuto il secondo e terzo posto.

            – – – – –

            Letto quanto precede l’Editore, verificato il regolare svolgimento della votazione e a seguito di scrutinio

            e l e g g e:

            M I N O N

            di Alexia Bianchini e Fiorella Rigoni

            MISS COVER CIESSE 2011

            MissCoverPremio

            inoltre, decreta e nomina

            L’ELASTICO VIOLA di Patricia Daniels, quale seconda Cover classificata

            IL VENTO SOFFIA DA SOLO di Lorenzo Di Silvestre quale terza Cover classificata.

            Le autrici di MINON, Alexia Bianchini e Fiorella Rigoni, vincono l’attestato di Miss Cover CIESSE 2011 in formato immagine da poter utilizzare a loro piacimento, altresì, sei (6) copie omaggio del libro (in pratica 3 copie a testa). A seguire, di comune accordo fra l’editore e le autrici Bianchini/Rigoni, verrà estratto a sorte uno dei FAN che hanno votato MINON, il quale avrà in premio un buono omaggio per ricevere cinque (5) copie di libri presenti nel catalogo CIESSE. La comunicazione, del nominativo sorteggiato, verrà ufficializzato nella pagina FAN CIESSE su Facebook. (Nel “bando” ufficiale era indicato, quale metodo di sorteggio, quello della votazione ma, inaspettatamente, sono talmente tanti coloro che hanno votato MINON, ben 187, che si è deciso di cambiare metodo).

            L’autrice della Cover seconda classificata, Patricia Daniels, vince tre (3) copie omaggio del libro.

            L’autore della Cover terza classificata, Lorenzo Di Silvestre, vince una (1) copia omaggio del libro.

            Così è deciso!

            L’editore

              1 941

               

              Sentitamente grazie a Carlo, Direttore editoriale della Ciesse Edizioni per le parole di apprezzamento (riferito all’editoriale del 18.12.2011 di questo stesso blog, ndr), al caro amico Dino Baggio che meritava una serata in suo onore anche a nome del paese che rapprersento ma specialmente in virtù della nostra bella disinterassata amicizia, al coautore Marco Aluigi, ai miei collaboratori Enzo Andretta ed Alessandra Bergamin.

              Un apprezzamento va anche e soprattutto all’indimenticabile Bruno Pizzul, persona squisita di grandissima professionalità e rara simpatia, è stato un onore poterlo ospitare nel Municipio di Tombolo in qualità di Sindaco, un caro ringraziamento al caro amico Pieluigi Basso che dà lustro a tutto lo sport e che mi ha aiutato ad allestire, per la parte di sua competenza, la serata.

              Una serata magica ed emozionante accompagnata dalla voce di Bruno Pizzul.

              Auguro anche agli altri amministratori e Sindaci di poter allestire nel proprio comune un evento di questo genere. Non costa nulla, affrettatevi, Dino Baggio non chiede alcun compenso.

              Franco Zorzo

              Sindaco di Tombolo (PD)

              Articoli casuali

              0 1232
              L'Offerta lampo Kindle è la promozione che permette di acquistare ogni giorno un titolo diverso scontato a un prezzo eccezionale per 24 ore soltanto. Per tutta...