Home Articoli e Novità Il CdM conferma la norma sulle detrazioni per l’acquisto di libri

Il CdM conferma la norma sulle detrazioni per l’acquisto di libri

    0 949

    libri

    E’ ufficiale!

    Nel DDL approvato oggi 14.12.2013 dal CdM, tra le altre misure varate, è stata inserita quella per favorire la diffusione della lettura. E’ riconosciuta una detrazione fiscale del 19% sulle spese sostenute nel corso dell’anno solare (a partire dal 2014 e fino a tutto il 2016) per l’acquisto di libri muniti di codice Isbn, per un importo massimo di 2.000 euro, di cui 1.000 per i libri scolastici e universitari e 1.000 per tutte le altre pubblicazioni.

    È un modo concreto per aiutare non solo il nostro mondo editoriale e le librerie, ma anche per crescere culturalmente, riscoprendo il piacere della lettura e cercando così di invertire la triste tendenza rispetto all’imbarazzante primato Ocse che ci vede agli ultimi posti nella comprensione dei testi e in fondo alle classifiche dei paesi che leggono di più.

    Purtroppo è stata esclusa la detrazione per i libri in formato digitale, ma è pur sempre un grande passo in avanti. Questo atto fa ben sperare che in futuro tale importante agevolazione possa essere estesa anche agli eBook.

    NO COMMENTS

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.