Home Articoli e Novità “Acque Letali” di Carere e Ruzzu al Premio Letterario Città di Assisi

“Acque Letali” di Carere e Ruzzu al Premio Letterario Città di Assisi

    0 757

    natura1

    Acque letali di C. Carere e G.G. Ruzzu

    Acque letali di C. Carere e G.G. Ruzzu

    Fra le sette opere, selezionate per la finalissima della I edizione del Premio Letterario Città di Assisi, c’è anche il thriller ACQUE LETALI di Carlo Carere e Gian Giuseppe Ruzzu.

    Il tema del Premio era: “Natura, azione e reazione”. ACQUE LETALI parla di ecomafie, lo scarico abusivo di rifiuti tossici e nucleari in Campania con la prefazione di Donato Ceglie, Magistrato molto attivo nella lotta contro le ecomafie e di Claudia Silvestrini, presidente del Consorzio PoliEco e fervente attivista a favore dell’ambiente. Un libro del 2011 ispirato a fatti veri che risulta ancor più di attualità perchè tratta un problema affrontato, purtroppo, solo oggi con l’attenzione dei media.

    Natura, azione e reazione“, alla Giuria del Premio non è sfuggito il fatto che ACQUE LETALI contiene tutti e tre gli “ingredienti”. Il fatto, poi, che a scrivere la storia siano stati un ufficiale dei Carabinieri (Ruzzu) e un ex Capitano dell’Arma (Carere), può solo confermare che l’ispirazione a fatti reali siano degni di nota e considerazione. Se, infine, leggiamo le prefazioni del Dr. Ceglie e della Dr.ssa Silvestrini, allora non vi sono altri dubbi.

    Dalla rosa dei sette finalisti ne verranno selezionati tre che saranno poi gli effettivi protagonisti della giornata conclusiva  del Premio. La proclamazione del vincitore assoluto si terrà sabato 14 dicembre alle ore 16.30, presso la Sala della Conciliazione, Piazza del Comune – Assisi.

    SIMILAR ARTICLES

    0 4833

    NO COMMENTS