Home Articoli e Novità A Dotto’, me fa male er Biafra?: la centesima opera pubblicata dalla...

A Dotto’, me fa male er Biafra?: la centesima opera pubblicata dalla CIESSE

    0 673

    Cover_A_Dotto-SmallIoni McCall, nome assolutamente “pseudonimizzato” per rispetto della privacy dei pazienti, è un dottore vero e ci racconta, in chiave ironica, quanto succede tutti i giorni nel proprio ambulatorio medico. Lo fa con un buon sano umorismo, pur essendo ben cosciente di svolgere un servizio di alta professionalità e dal valore sociale incommensurabile.

    Comunque sia, sono molte le situazioni in cui si imbatte il nostro DottoMarcy (così si chiama il medico protagonista), alcune delle quali sono assai bizzarre, simpatiche e divertenti. Ioni McCall non ha certo inteso prendere in giro dei soggetti malati, anzi, ne ha il massimo rispetto, ma alcuni di loro sono esageratamente ipocondriaci fino al punto di raggiungere vere e proprie manie. E sono proprio quegli episodi strani, buffi, quasi irreali che hanno “ispirato” il nostro McCall a scrivere la storia di un giorno di visite mediche del tutto “normali”, sia dentro che fuori dall’ambulatorio.

    Ne racconta di inverosimili e fornisce pure le prove… assolutamente da leggere e, in più, questo libro è il titolo con cui la CIESSE Edizioni festeggia la sua centesima opera pubblicata. Il che non è poco.

    A Dotto’, me fa male er Biafra? di Ioni McCall

    Questo volume è un incredibile spaccato della quotidianità di un medico di base, che ci svela in modo ironico e con umorismo pirandelliano quel microcosmo che è l’ambulatorio, con le visite, i pazienti tutti diversi tra loro con le loro necessita, le richieste, a volte assurde e altre volte assolutamente incomprensibili, alcuni simpatici e altri insopportabili, ognuno che racconta un po’ della propria storia anche solo con una frase. E si scoprono così sfaccettature impreviste, raccontate dal punto di vista del medico curante, che tra ricette e telefonate “assurde” non manca mai nel rassicurare e nel prestare attenzione ai suoi pazienti. Dopo le tante barzellette e storielle sui dottori, finalmente vediamo cosa succede dall’altra parte, siamo tutti pazienti, anche se la nostra di pazienza, in confronto alla loro, sembra davvero misera.

    Titolo: A Dotto’, me fa male er Biafra? | Autore: Ioni McCall | Editore: CIESSE Edizioni | Genere: Umoristico | Pagine: 96 | Prefazione a cura di: Beatrice Giambenedetti | Collana: SMILE | Mese/Anno: giugno 2013 

    ISBN Libro: 978-88-6660-091-6 | ISBN eBook: 978-88-6660-092-3

    BIOGRAFIA DELL’AUTORE

    Ioni McCall è davvero un dottore che vive e lavora a Roma. Il nome usato è volutamente uno pseudonimo al fine di preservare la privacy dei pazienti. I colloqui, le frasi e i vocaboli contenuti nel testo, come per i toni utilizzati nella narrazione, sono assolutamente veri.

    NO COMMENTS