Home Eventi e presentazioni Presentazione ufficiale di DISEQUITALIA

Presentazione ufficiale di DISEQUITALIA

    0 642

    Venerdì 7 dicembre 2012, alle 18.30, presso il Caffè Venezia di Piazza Salotto a Pescara, presentazione ufficiale (prima assoluta nazionale) di «DISEQUITALIA: Uomini sull’orlo di una crisi». Il progetto, edito dalla CiEsse Edizioni sarà presentato in anteprima nazionale a Pescara. Siete tutti invitati a partecipare.

    Ideato e curato da Alessandro Greco il progetto «DISEQUITALIA: Uomini sull’orlo di una crisi», è una raccolta di racconti che tratta, con taglio drammatico-noir, il tema della crisi economica e la conseguente ascesa (sui quotidiani) dei danni di Equitalia.

    «Antonio ha 12 anni, ma ha già un debito di 1138 euro nei confronti di Equitalia per non aver pagato la tassa di possesso di un’auto nel 1997, cioè tre anni prima di essere nato. È la storia incredibile di uno studente di scuola media di Fasano. Il padre del ragazzo, un piccolo imprenditore, si è rivolto ad un commercialista, il quale ha scoperto che la sanzione è riferita a una vecchia Renault 9 del 1985 che nessuno della famiglia ha mai posseduto. (ANSA) – FASANO (BRINDISI), 5 OTT»Ci sono libri che raccontano la finzione della vita nella speranza di arrivare a una goccia di verità, altri raccontano la vita così com’è nella speranza di potersi concedere una goccia di finzione. Questo libro contiene una serie di riflessioni sulla vita reale al tempo della crisi, senza finzione alcuna che non sia meramente letteraria, il tipo di finzione più prossima alla verità della condizione umana. Questa antologia racconta la violenza di un sistema che annienta la quiete di un singolo, la violenza di un sistema che sembra lontano e invece è molto vicino, non solo vicino, è dentro, nell’anima, con preoccupazioni che destabilizzano tutto, a partire dal conto in banca. Il lettore non troverà svago, né riposo, se non la semplice e forse insufficiente consolazione di sapere che il ricavato delle vendite è destinato a una ONLUS per le vittime di storie assurde, come quella di Antonio.I racconti ed i rispettivi autori sono:

    • La Magna Charta de no’artri – Alberto Gherardi
    • Prendimi al volo – Cristina Mosca *
    • Io, pentito dell’antimafia – Carmine Monaco
    • Il foglio sul petto – Alessandro Di Nisio *
    • Avevo un sogno – Alessandra Angelucci *
    • Bianco, fermo – Walter Nanni *
    • La vita gaia – Enzo Verrengia *
    • No – Maria Rita Piersanti *
    • La tariffa – Sergio Aquino
    • Il colore del gioco – Stefano Visonà
    • L’angelo bianco – Mila Cantagallo *
    • Il colore della dignità – Gianluca Mercadante
    • La trappola – Maurizio Blini
    • Ectoplasma Girl – Elisselle
    • Disequitalia – Antonio Turi
    • La sostanza si vendica – Gianluca Morozzi
    • La crisi spiegata a mia nonna – Paolo Barnard

    L’antologia contiene un’opera di PAOLO BARNARD che ha curato anche la Prefazione. Barnard è un noto giornalista ed economista, famoso alle cronache per aver recentemente “sfidato” il Premier Monti a denunciarlo per averlo considerato un “criminale”.

    La versione eBook è già in vendita, il cartaceo in libreria dal 7 dicembre 2012

    Nb. Gli autori hanno rinunciato alle royalty che saranno devolute alla Biblioteca per i Ciechi “Regina Margerita ONLUS” di Monza.

    NO COMMENTS