Home Eventi e presentazioni “Misteri in Villa” a Bovezzo. Il 9 e 10 giugno la rassegna...

“Misteri in Villa” a Bovezzo. Il 9 e 10 giugno la rassegna del giallo

    0 715

    Comunicato Stampa

    Nel fine settimana la prima edizione della rassegna sull’editoria.
    Domenica alle 16,30 l’autore Andrea Pinketts.

    Appassionati e amanti del genere giallo, noir e dei misteri che raccontano l’Italia possono trovarsi per una due giorni dedicata a loro che si terrà sabato 9 e domenica 10 giugno nel paese valtrumplino.

    Si tratta della prima edizione di “Misteri in Villa”, la rassegna di editoria che prevede la presentazione di libri, interviste con l’autore, stand delle case editrici legate alla micro editoria e per i bambini alcuni laboratori sul tema. La manifestazione si aprirà sabato 9 alle ore 15,00 quando nella Sala Colonne davanti al municipio in via Veneto saranno disponibili i primi stand rivolti a tutti gli amanti del genere letterario giallo e noir, soprattutto per chi è abituato a leggere libri sui misteri della narrativa tradizionale, ma anche dei saggi di attualità che raccontano i più grandi misteri che avvolgono l’Italia e non sono ancora stati svelati.

    Sabato 9 la rassegna sarà aperta fino alle 20,oo con la presentazione di cinque libri curata dall’associazione culturale “L’impronta” che intervisterà gli autori.

    La Bibbia Oscura di Carlo Santi

    Per l’occasione si parte alle 15,30 con Andrew Dean autore di “Distrazioni omicide” edito da Liberedizioni e basato su colpi di scena nell’America violenta. A seguire Sergio Paolo presenterà “Niente, tranne la pioggia” edito da Todaro e legato a un caso giudiziario da risolvere con intrighi ben più ampi. Alle 16,30 si va avanti con Maria Teresa Valle e “L’eredità di zia Evelina. Delitti nelle langhe” per F.lli Frilli e basato su strani segreti e rapporti di famiglia per continuare con Carlo Santi ne “La Bibbia oscura” edito da Ciesse Edizioni dove il protagonista dovrà risolvere un mistero che mina le basi della Chiesa cristiana. La prima giornata sarà chiusa da Amos Cartabia Primetto Barelli con “Fantasmi e segreti al Castello di Sorci” per Acar Edizioni e basato sulla storia del centro Italia dal 1400 a oggi su misteri e segreti custoditi in un castello.

    Al termine, intorno alle 18, ci sarà la cerimonia di premiazione del concorso letterario “Bovezzo in giallo & noir” con il sindaco Antonio Bazzani e l’assessore alla Cultura Nicola Fiorin e alle 20,30, per rimanere in tema, una cena con delitto. Durante il sabato, nella Sala Consiliare del Comune, ci sarà spazio anche per una proiezione alle 17,30 “Il caso Moro” del 1986 di Giuseppe Ferrara, prima pellicola che raccontava il sequestro e la morte del presidente della Dc.

    Domenica 10 giugno si riparte alle 15 con gli stand di libri e un laboratorio per i bambini fino alle 15 con il tema dei mostri. Le presentazioni riprenderanno, invece, alle 15,30 con Alberto Majrani in “Chi ha ucciso realmente i proci? Ulisse, Nessuno, Filottete” per l’edizione Logisma, seguito alle 16 da Filippo Genzini per “All’ombra del Torrazzo. La seconda indagine del commissario Zarotti” per Robin Edizione. Tutti i riflettori, però saranno puntati alle 16,30 sull’ospite speciale della rassegna: Andrea Pinketts, già autore di romanzi gialli e volto del programma tv di Italia 1 “Mistero”. L’autore sarà intervistato da Nadiolinda sul suo ultimo libro “Depilando Pilar”. Dopo di lui ci saranno Aldo Ungari di “Quadri e ladri” per la Gam Editrice e Stefano Camòrs Guarda per “L’oscuro disegno”. Anche domenica, sempre alle 17,30, ci sarà la proiezione in sala consiliare del film “Buongiorno, notte” di Marco Bellocchio basato ancora sul rapimento di Aldo Moro.

    Gli stand allestiti nel centro civico saranno di Acar Edizioni, Arpeggio Libero, Ciesse Edizioni, Fratelli Frilli, Gam, Lapis, Liberedizioni, Logisma, Robin Edizioni e Todaro.

    Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

    A cura dell’associazione culturale “L’impronta

    [wpsr_socialbts]

    NO COMMENTS