Home Archivio >Le recensioni di Emiliano Grisostolo: Occhi gialli-neri

>Le recensioni di Emiliano Grisostolo: Occhi gialli-neri

    0 585

    >

    Emiliano Grisostolo

    Recensione di

    OCCHI GIALLI-NERI

    Di Paola Beatrice Rossini

    CIESSE Edizioni

    Collana GOLD, Romanzo FANTASY

    * * *

    Cover Occhi gialli-neriOcchi gialli-neri è un Urban Fantasy interessante. Un genere che mi piace, anche se il mio bagaglio letterario si è soffermato in passato al Fantasy di genere classico, questo nuovo modo di interpretare il fantastico, con miti e creature magiche legate a noi, quelle che ci sono state insegnate dalla religione, o dalle credenze popolari di un tempo che purtroppo sembra essersi smarrito, è intrigante, soprattutto per i suoi risvolti sociali e legati al nostro tempo.

    Paola Beatrice Rossini, autrice di questo buon lavoro pubblicato da CIESSE Edizioni, è una giovane autrice fiorentina, laureata in Pedagogia e insegnante, con alle spalle diverse pubblicazioni di poesie e racconti, con questo suo Urban Fantasy mescola la poesia, da cui è nato inizialmente nella versione pubblicata sul sito “Poesieracconti.it”, al racconto che attraversa uno dei drammi e delle catastrofi più terribili del nostro recente passato.

    Già, perché oltre la storia di Dafne e Laghor, l’essere misterioso che imparerete a conoscere leggendo il romanzo della Rossini, potrete ripercorrere le vicende terrificanti legate alla tragedia che la Oceans Petrolium ha causato nel corso della primavera del 2010 nel Golfo del Messico. L’autrice ha saputo mescolare finzione e trama con fatti accaduti, usati sapientemente e con misura nel raccontare un disastro ambientale che poteva essere evitato, foraggiato dalla follia e dalla volontà di aumentare il capitale senza perdere troppi soldi. Strategia rivelatasi distruttiva per oltre tre mesi, in cui milioni di litri di grezzo fuoriuscirono dal fondo del mare con le conseguenze che noi tutti oggi conosciamo, e che forse abbiamo inconsciamente o volutamente dimenticato.

    Questo romanzo, attraversato da magia e mito, leggende e creature fantastiche, scontri magici tra lupi ed esseri sconosciuti della notte, con una storia d’amore che corre in sottofondo legando e amalgamando ogni pagina con una trama accattivante, con dialoghi ben riusciti, personaggi pensati e creati attentamente, ha avuto la forza di rammentarmi quanto siamo impotenti dinanzi alla volontà di pochi nel ricercare il potere e il denaro ad ogni costo, ad ogni prezzo. Metafora di quel potere sconosciuto che guida le nostre vite tramite gli stessi personaggi del romanzo, esseri potenti, creature mitiche, dei nostri sogni, della nostra cultura, che possono tutto. E forse non solo loro possono ogni cosa. Sono sicuro, la lettura di questo romanzo farà lo stesso effetto anche a voi.

    Un buon romanzo per ritrovare quella magia celata dietro ai nostri sogni, per pensare e riflettere, e lasciarci trasportare in quel mondo non troppo lontano in cui vorremo vivere.

    Link al titolo

    NO COMMENTS