Home Archivio >Il nostro autore Emiliano Grisostolo ospite in TV

>Il nostro autore Emiliano Grisostolo ospite in TV

    0 588

    >

    Martedì 12 luglio 2011 alle ore 19,30
    Emiliano Grisostolo sarà ospite, in diretta TV, al telegiornale serale di TelePordenone (www.telepordenone.tv).
    Grisostolo parlerà del suo ultimo libro (il settimo) COME FOGLIE PORTATE DAL VENTO, un giallo edito da CIESSE Edizioni, pag. 208 – Black & Yellow.

    Sintesi:

    Bartolomeo Noti vive a Milano, è un avvocato che trova i bambini scomparsi. Risolve casi impossibili, sempre in viaggio in Europa. Carlo Ligrotti è uno scrittore che vive a Maniago. È una persona di successo, che da troppo tempo non va più d’accordo con la moglie. Dopo un viaggio a Milano presso il suo editore, si prende qualche giorno di vacanza/lavoro a Cortina, tra le sue amate montagne. Dopo l’ennesima lite con la moglie, decide comunque di partire, lasciandola a casa con il figlio, perché nonostante tutto il suo lavoro è importante per lui e la sua famiglia. Quando pochi giorni dopo ritorna, scopre che Francesca ha deciso di lasciarlo con un semplice biglietto, e che la cosa più importante della sua vita gli è stata sottratta. Inizia così una corsa contro il tempo per tentare di ritrovare la donna che ha rapito il suo bambino, e tra denunce e indagini, sarà solo grazie all’intervento dell’avvocato Noti, che Ligrotti potrà sperare di ritrovare suo figlio Matteo.

    Biografia dell’autore
    Emiliano Grisostolo nasce a Maniago (PN) nel ’77. Lasciati gli studi, lavora come operaio e, per dieci anni, è stato impiegato anche presso una fonderia. Legge molto, scrive dall’età di 16 anni e lo fa nel tempo libero, verso le 5 del mattino. Dal ’97 ad oggi ha pubblicato 6 romanzi che spaziano dal noir sociale al giallo archeologico, dal thriller all’horror. Ha pubblicato diversi racconti on line e ha curato, come editor, un’antologia di racconti horror. Come foglie portate dal vento è il suo settimo romanzo.

    http://www.ciessedizioni.i​t/comefoglieportatedalvent​o.html
    http://www.telepordenone.t​v/

    NO COMMENTS