Home Archivio >Sette giorni, un giallo di Andrea Barillà

>Sette giorni, un giallo di Andrea Barillà

    0 579

    >

    DA DICEMBRE 2010
    SETTE GIORNI, ISBN 9788897277002
    Gennaio 2013. 
    Sebbene svincolata dalle temute catastrofi naturali, l’inversione dei poli sconvolge l’Umanità in maniera fulminea e imprevedibile. Sebastiano Nai – marito, padre, collega encomiabile – è un giornalista milanese che si occupa di fenomeni misteriosi, con la finalità inconscia di screditare quelle che considera teorie prive di ogni fondamento. Complice una casualità determinante – che lo accomuna a decine di migliaia di persone solo tra i connazionali – viene soggiogato da un impulso incontrollabile e si convince che l’unica ragione di vita sia dissotterrare un passato pressoché dimenticato, nel tentativo di porvi rimedio attraverso la vendetta. Intanto che il Pianeta è invaso da un’ondata di violenza senza precedenti, Sebastiano asseconda la pulsione sconosciuta che sorprende gli individui senza apparente discriminazione. Ma la verità, nella sua evidenza disarmante, lo metterà di fronte a una scelta cui non potrà sottrarsi.
    Andrea Barilla’ e’ nato a Milano, dove vive occupandosi di progettazione formativa e qualita’ aziendale. Diplomato al liceo classico, nel dicembre 2007 ha iniziato a scrivere racconti brevi (Le inclusioni del diamante) con il pretesto di una scommessa tra amici, prediligendo fin da subito uno stile che abbraccia generi diversi. Uno dei racconti, Ossessione, e’ stato pubblicato in un’antologia di narrativa e poesia intitolata Se un giorno…, edita dalla Freaks Edizioni nel marzo 2010. Sette giorni e’ il suo secondo romanzo. Con CIESSE Edizioni ha pubblicato il suo primo Thriller intitolato Antipodi.

    NO COMMENTS